Informativa sulla privacy

Informativa per il trattamento dei dati personali


A seguito della consultazione del presente sito possono essere trattati dati relativi a persone identificate o comunque identificabili. Questa pagina descrive le modalità di gestione del sito in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che – a qualsiasi titolo – lo consultino, nel rispetto delle normative vigenti.

A tale proposito, Virtualkey, in qualità di titolare del trattamento (e denominata nel prosieguo anche più semplicemente “titolare”) informa gli utenti che, ai sensi di quanto disposto dall’art. 13 del d.lgs. 196/2003 (in seguito, “codice privacy”) e dall’art. 13 del Regolamento UE n. 2016/679 (in seguito, “GDPR”), i dati saranno trattati con le modalità e per le finalità che seguono.
Virtualkey specifica, inoltre, che la presente informativa è resa per il solo sito di Virtualkey e non anche per altri siti web che l’utente dovesse eventualmente consultare ed ai quali abbia accesso per il tramite di link presenti nelle nostre pagine.

  1. Titolare

Il titolare del trattamento è Virtualkey S.r.l.s, con sede in Via Don Carlo Torello n. 59, 04100 (LT),  c. f. e P.IVA 02904870595, nella persona Amministratore Unico e legale rappresentate Leonardo Marconi.

  1. Oggetto del trattamento

Il Titolare tratta i dati personali e identificativi (quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo, nome, cognome, ragione sociale, indirizzo, telefono, mail, riferimenti bancari, ecc.), in seguito denominati “dati personali” o semplicemente “dati”, comunicati dagli utenti in occasione della registrazione al sito web www.virtualkey.it ovvero della conclusione di contratti ovvero ancora della partecipazione a sondaggi di opinione, compilazione di form di iscrizione tramite il presente sito ad eventi organizzati dal Titolare, dalla richiesta on-line di chiarimenti o richieste di supporto o, infine, dall’invio di newsletter.

  1. Finalità di trattamento

I dati forniti dagli utenti sono trattati:

  1. senza il loro consenso espresso (art. 24, lett. a, b, c, codice privacy e art. 6 lett. b ed e GDPR) per le seguenti finalità:
  • gestione e mantenimento del sito;
  • fruizione dei servizi eventualmente richiesti dagli utenti;
  • partecipazione tramite iscrizione on-line ad iniziative o eventi organizzati dal Titolare;
  • riscontro o protocollazione di una richiesta di contatto;
  • adempimento agli obblighi previsti dalla legge, da un regolamento, dalla normativa comunitaria o da un ordine o da un provvedimento dell’Autorità;
  • conclusione di contratti per i servizi offerti dal Titolare;
  • adempimento agli obblighi precontrattuali, contrattuali e fiscali derivanti da rapporti in corso di esecuzione;
  • esercizio di un diritto del Titolare (come, ad esempio, l’esercizio del diritto di difesa in giudizio).
  1. previo espresso e specifico consenso (artt. 23 e 130 codice privacy e art. 7 GDPR), per le seguenti altre finalità:
  • invio di materiale informativo (newsletter, brochures, cd-rom, risposte a quesiti, materiale promozionale in generale ed altri documenti tecnici). L’utilizzo di tali dati avverrà, in ogni caso, al solo fine di eseguire il servizio o la prestazione richiesta.
  1. Modalità di trattamento

Il trattamento dei dati forniti dagli utenti è realizzato per mezzo delle operazioni indicate all’art. 4 del codice privacy nonché all’art. 4, n. 2 GDPR, e pertanto: raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, cancellazione e distruzione. I dati personali sono sottoposti a trattamento sia cartaceo che elettronico e/o automatizzato. Il Titolare tratterà i dati personali con strumenti automatizzati ed esclusivamente per il tempo necessario per adempiere alle finalità di cui sopra e comunque per non oltre 10 anni dalla cessazione del rapporto per le finalità determinate dal servizio reso e per non oltre 2 anni dalla raccolta dei dati per altre finalità.
Sono state adottate specifiche misure di sicurezza per prevenire la perdita dei dati, gli usi illeciti o non corretti dei dati stessi nonché gli accessi non autorizzati, in linea con quanto disposto dagli artt. 32-34 codice privacy e dell’art. 32 GDPR.

  1. Accesso ai dati

I dati personali degli utenti potranno essere trattati e quindi resi accessibili, per le sole finalità di cui all’art. 3 della presente informativa, anche dai dipendenti o collaboratori della Virtualkey, nella loro qualità di incaricati o responsabili interni del trattamento, ovvero ancora dagli amministratori di sistema.
I predetti dati potranno, inoltre, essere trattati e quindi resi accessibili a società terze o altri soggetti – quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo – studi professionali, consulenti, fornitori, tecnici addetti all’assistenza hardware e software, istituti di credito, spedizionieri o società di trasporto, che svolgono attività in outsourcing per conto di Space, nella loro qualità di responsabili esterni del trattamento.

  1. Comunicazione dei dati

In assenza di espresso consenso, ai sensi dell’art. 6 lett. b) e c) GDPR, Virtualkey comunicherà i dati degli utenti a Organismi di Vigilanza, Autorità Giudiziarie o altri soggetti ai quali la comunicazione sia obbligatoria per legge per l’espletamento delle finalità meglio indicate al precedente art. 3, lett. a) della presente informativa.
Nessun dato fornito dagli utenti e derivante dal servizio web sarà diffuso.

  1. Trasferimento dati

I dati personali degli utenti connessi ai servizi web di questo sito hanno luogo presso la sede di Virtualket, come sopra indicata, e sono curati esclusivamente da personale tecnico dell’ufficio incaricato del trattamento dei medesimi dati ovvero da eventuali incaricati di occasionali e specifiche operazioni di manutenzione.

  1. Tipologia di dati trattati
  • Dati di navigazione: i sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizi, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione internet. Si tratta di informazioni che non sono state raccolte per essere associate ad interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero – attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi – permettere di identificare gli utenti. In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio del computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nl sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente. Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento e vengono cancellati immediatamente dopo l’elaborazione. I dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito: salva questa eventualità, allo stato i dati sui contatti web non persistono per più di sette giorni.
  • Dati forniti volontariamente dagli utenti: l’invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi di posta elettronica indicati su questo sito comporta la successiva acquisizione dell’indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva. Per i visitatori del sito che desiderano inviare il proprio curriculum vitae allo scopo di candidarsi per l’eventuale instaurazione di un rapporto di lavoro possono inviare una email a info@virtualkey.it
  1. Natura del conferimento

Il conferimento dei dati per le finalità indicate al precedente art. 3 a) è obbligatorio; in loro assenza, non sarebbe possibile per Virtualkey garantire i servizi ivi indicati e richiesti dagli utenti.
Il conferimento dei dati per le finalità di cui all’art. 3 b) è invece facoltativo; gli utenti possono quindi decidere di non conferire alcun dato ovvero di negare, in un momento successivo, la possibilità di trattare dati già forniti. In tal caso, gli utenti non potranno ricevere newsletter, comunicazioni commerciali o materiali pubblicitario relativo ai servizi offerti dal titolare. In ogni caso, operata questa scelta, agli utenti sarà garantito il diritto a ricevere i servizi di cui all’art. 3 a).

  1. Diritti dell’interessato

Gli utenti, nella loro qualità di interessati, hanno i diritti indicati all’art. 7 codice privacy e all’art. 15 GDPR, e più precisamente hanno diritto di:

  • ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che li riguardano, anche se non ancora registrati, e di ricevere la loro comunicazione in forma intelligibile;
  • ottenere l’indicazione: a) dell’origine dei dati personali; b) delle finalità e delle modalità di trattamento; c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici; d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del responsabile designato ai sensi dell’art. e, c. 2, codice privacy e dell’art. 3, c. 1, GDPR; e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o di incaricati;
  • ottenere: a) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi è interesse, l’integrazione dei dati; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato;
  • opporsi, in tutto o in parte: a) per motivi legittimi, al trattamento dei dati che li riguardano, ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta; b) al trattamento dei dati che li riguardano ai fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

Ove applicabili, gli utenti hanno altresì i diritti di cui agli artt. 16-21 GDPR (diritto di rettifica, diritto all’oblio, diritto di limitazione del trattamento, diritto alla portabilità dei dati, diritto di opposizione), da intendersi qui integralmente richiamati e trascritti, nonché il diritto di proporre reclamo all’Autorità Garante.

  1. Modalità di esercizio dei diritti

Gli utenti possono esercitare in qualsiasi momenti i diritti indicati al punto precedente, inviando:

una raccomandata a.r. alla sede di Virtualkey,
ovvero una comunicazione a mezzo pec all’indirizzo: info@virtualkey.it


Modifiche alla presente informativa

Poiché la presente informativa potrà essere soggetta a variazioni, Virtualkey consiglia agli utenti di controllare regolarmente questa informativa e di riferirsi sempre alla versione più